Qualche tempo fa avevo postato proprio qui un sito on-line per disegnare i vostri moduli per chiacchierino, purtroppo quel sito ha chiuso senza nessun preavviso ed in molte ci siamo ritrovate a chiederci se sarebbe tornato funzionante....no, mai riattivato, però sono felice di informarvi che ci ha pensato qualcun'altro! Vi metto un esempio fatto al volo ieri sera, devo dire che sembra più complicato ma in realtà non lo è, anzi...se vi va di provarlo visitatelo qui: https://goo.gl/kLHNRA 

Nessuna registrazione, nessun log, solo ricordate di salvare il vostro progetto prima di uscire altrimenti non vi ritroverete nulla! 



Speriamo solo che questo sito non ci abbandoni presto.... Buon divertimento!




Premettendo che io lavoro principalmente ad ago, spesso mi confronto con le colleghe "navettare" e ci divertiamo a mettere a confronto i nostri lavori....a volte ne escono disquisizioni davvero comiche altre si entra nel merito della qualità del lavoro. Devo ammettere che la navetta offre un esecuzione molto più fine e compatta mentre con l'ago bisogna avere davvero un'ottima mano altrimenti si ottengono lavori belli si ma non perfettamente compatti e definiti. Con il tempo si arriva ad acquisire una manualità tale che non si distinguono i due metodi, altri invece è lampante la differenza....ma non è questo il post per parlarne, questo è un post dedicato alla navetta ma sopratutto a come farsela in casa con spesa pari a zero.

Tempo fa navigando mi ero imbattuta in un sito estero (che ora non ricordo) e come faccio sempre, salvo tutte le foto che poi potrebbero tornarmi utili....bene, le foto di oggi appartengono ad uno di questi "giretti" ed ho pensato di condividerlo con voi, sopratutto alle aghiste che vogliono provare a cimentarsi con la navetta, oppure alle navettare che amano il riciclo creativo, per tutte buon divertimento!!






Ogni volta che vedete un filo non avete idea di che misura avrà il vostro lavoro finiti? Nessun problema, il sito Tat's All ci aiuta con una serie di immagini illustrative....ormai può sembrare un po datato, ma non diamo tutto per scontato, i filati utilizzati sono commercializzati ancora oggi!

Ci sono 2 tipi principali di filo, mercerizzato e Perlè. La mercerizzazione è un processo che rafforza il filo, la lavorazione lo rende lucido e meno sfocato rispetto ad un Perlè non mercerizzato. 

Esiste una vasta selezione di filati da molti produttori e non tutti utilizzano lo stesso indicatore di misura, così è stato creato un campione per confrontare i vari filati, sono stati realizzati 23 campioni diversi, tutti basati su un modello di anello semplice floreale composto da 5 anelli, ognuno lavorato 4-8-8-4.


Misura Filato
Esempio
Esempio
Esempio
120


Mirage
100

 
DMC Cordonetto Special 100


Silco


Metallic Colour Twist
80


DMC Special Lace 80
70


DMC 
Cordonetto 
Special 70
60


 DMC Cordonetto 
Special 60


Finca Perlè 16
50


DMC Cordonetto 
Special 50


Accent
40


DMC Cordonetto 
Special 40
30


DMC Cebelia 30


DMC 
Cordonetto 
Special 30


Olympus Gold Label 40


Caron Wildflowers Perlè


Finca Perlè 12


Tat's All Metallic 893


Altin Basak 50
20


Coats Opera 20


DMC Perlè Brilliant 8


Altin Basak 40
10 o 5


Tat's All Metallic 810

Le tensioni cambiano in base al filato e questa guida è stata redatta molto tempo fa, ma può essere utile come riferimento generale, ovviamente oggi le qualità dei filati sono cambiate, bisogna aggiungere il Litzbeth, i filati il poliestere e altri ancora, quindi se vorrete, potrete collaborare a migliorare questa tabella, inviatemi il vostro esempio con il metro sotto il vostro modello, in modo da avere un idea di misura.
Sono convinta che al termine potremmo avere un tabellario completo e utile per tutte noi!

Buon Chiacchierino a tutte!!!!

Lettori fissi

Passanti


I Più Gettonati